Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Elenco degli allegati e moduli compilabili

Elenco degli interventi disponibili nello sportello

Manifestazioni di sorte locale (tombole, lotterie, pesche di beneficenza)

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Manifestazioni di sorte locale (tombole, lotterie, pesche di beneficenza)

Tombola

È una manifestazione di sorte locale che si svolge con cartelle contenenti alcuni numeri compresi tra l'1 e il 90. I premi sono assegnati alle cartelle che per prime possiedono le combinazioni di numeri estratti. La tombola è consentita se:

  • la vendita delle cartelle è limitata al Comune in cui la tombola si svolge e a quelli limitrofi
  • le cartelle sono contrassegnate da serie e numerazione progressiva.

Il numero delle cartelle che si possono emettere per ogni tombola non è limitato, ma i premi posti in palio non devono superare, complessivamente, la somma 12.911,42 €.

Lotteria

È una manifestazione di sorte locale in cui si vendono di biglietti staccati da registri a matrice. I premi in palio sono consegnati secondo l'ordine di estrazione dei biglietti. La lotteria è consentita se:

  • la vendita dei biglietti è limitata al territorio della Provincia
  • l'importo complessivo dei biglietti che si possono emettere non supera la somma di 51.645,69 €, qualunque sia il prezzo del singolo biglietto
  • i biglietti sono contrassegnati da serie e numerazione progressive.

Pesca o banco di beneficenza

È una manifestazione di sorte locale in cui si vendono biglietti non a matrice. Una parte dei biglietti è abbinata ai premi in palio. Le pesche o i banchi di beneficenza sono consentiti se:

  • la vendita dei biglietti è limitata al territorio del Comune dove si effettua la manifestazione
  • il ricavato non supera la somma di 51.645,69 €.

Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere una manifestazione di sorte locale è necessario presentare una comunicazione al SUAP entro trenta giorni dalla data di svolgimento (articolo 14 del Decreto del Presidente della Repubblica 26/10/2001, n. 430). Congiuntamente, è necessario inviare apposita comunicazione anche al Ministero dell'Economia e delle Finanze, Ispettorato compartimentale dei monopoli di Stato.

Modalita di esercizio: 

La manifestazione deve rispettare le modalità operative stabilite dal Decreto del Presidente della Repubblica 26/10/2001, n. 430

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello dell'ufficio
Allo sportello telematico

Comune di Pizzale