Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Elenco degli allegati e moduli compilabili

Elenco degli interventi disponibili nello sportello

Riproduzione animale

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Riproduzione animale

Strutture operanti sul territorio nazionale

Stazione di monta naturale

È una struttura che utilizza un riproduttore per fecondare naturalmente le fattrici. Il riproduttore è di proprietà dell’allevatore o è gestito ad altro titolo.

Stazione di inseminazione artificiale equina

È una struttura dove si fecondano in modo strumentale le fattrici equine di proprietà di terzi. La fecondazione avviene con materiale seminale refrigerato o congelato prodotto dai centri autorizzati.

Centri di produzione materiale seminale

È una struttura utilizzata per l’allevamento dei riproduttori. Qui si preleva, si prepara, si controlla, si confeziona, si conserva e si distribuisce ai recapiti e ai centri di magazzinaggio il materiale seminale.

Gruppi di raccolta embrioni

È un’organizzazione costituita da uno o più tecnici che, sotto la direzione di un veterinario responsabile, raccoglie, tratta e conserva gli embrioni di animali di interesse zootecnico. L’attività può essere svolta anche per conto terzi. Sono esclusi gli embrioni concepiti tramite fecondazione in vitro. I gruppi di raccolta provvedono anche a trasferire gli embrioni su fattrici riceventi.

Recapiti di materiale seminale

È una struttura che controlla, conserva e distribuisce il materiale seminale fornito dai centri di produzione con i quali è tecnicamente collegato.

Strutture riconosciute ai sensi della normativa comunitaria

Centri di produzione embrioni e oociti

È un’organizzazione costituita da laboratori e da personale qualificato che, sotto la direzione di un veterinario responsabile:

  • preleva gli oociti di animali di interesse zootecnico
  • feconda gli oociti in vitro
  • coltiva gli embrioni ottenuti
  • congela, conserva e distribuisce gli embrioni prodotti tramite i Recapiti di materiale seminale.

Centro di magazzinaggio materiale seminale bovino

È uno stabilimento riconosciuto e sorvegliato dove è immagazzinato sperma bovino congelato destinato alla fecondazione artificiale (Decreto Legislativo 27/05/2005, n. 132).

Gruppi di raccolta embrioni

È un’organizzazione costituita da uno o più tecnici che, sotto la direzione di un veterinario responsabile, raccoglie, tratta e conserva gli embrioni di animali di interesse zootecnico anche per conto terzi. Sono esclusi gli embrioni concepiti tramite fecondazione in vitro. I gruppi di raccolta provvedono anche a trasferire gli embrioni su fattrici riceventi.
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l'attività è necessario presentare SCIA - Modello A al SUAP come previsto dall'articolo 3 della Circolare Regionale 28/03/2011, n. 5/SAN/2011 e dall'articolo 19 della Legge 07/08/1990, n. 241.


Apertura, trasferimento o ampliamento dell'attività

Documentazione da presentare per l'inizio dell'attività, o per la modifica di sede, locali, ciclo produttivo, aspetti merceologici, ecc.

Variazione dell'attività

Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.

Cessazione dell'attività

Documentazione da presentare per la cessazione dell'attività.

Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico

Comune di Pizzale