Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Elenco degli allegati e moduli compilabili

Elenco degli interventi disponibili nello sportello

Laboratori per la verifica periodica degli strumenti di misura

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Laboratori per la verifica periodica degli strumenti di misura

Tutti gli strumenti utilizzati per la determinazione delle quantità e/o del prezzo nelle transazioni commerciali devono essere sottoposti a verifica periodica entro 60 giorni dall'inizio del loro utilizzo e, successivamente, con la frequenza indicata dall'Allegato I del Decreto Ministeriale 28/03/2000, n. 182.
Fanno eccezione i misuratori di gas, acqua ed elettrici, gli strumenti per misure lineari, le misure di capacità di vetro, terracotta e simili.
La verifica periodica consiste nell'accertare il mantenimento nel tempo dell'affidabilità degli strumenti metrici per pesare (bilance, bilici, contapezzi, pese a ponte), per misurare (misuratori e contatori volumetrici) e l'integrità dei sigilli di garanzia.

La verifica periodica degli strumenti è effettuata:

  • per gli strumenti di tipo "MID" e per gli strumenti per pesare esclusivamente da un laboratorio abilitato
  • per gli strumenti diversi da quelli di tipo "MID" dalla Camera di Commercio o da un laboratorio abilitato.
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l’attività è necessario presentare SCIA alla Camera di Commercio come previsto dall'articolo 4 del Decreto Ministeriale 10/12/2001 e dall'articolo 19 della Legge 07/08/1990, n. 241. La modulistica da utilizzare è presente sul sito della Camera di commercio.


Comune di Pizzale