Messa in esercizio di impianti di messa a terra e di dispositivi di protezione da scariche atmosferiche: trasmissione della dichiarazione di conformità
( Entro trenta giorni dalla messa in esercizio dell'impianto, il datore di lavoro invia la dichiarazione di conformità all'ISPESL ed all'ASL o all'ARPA territorialmente competenti. Nei comuni singoli o associati ove è stato attivato lo sportello unico per le attività produttive la dichiarazione è presentata allo stesso. urn:nir:presidente.repubblica:decreto:2001-10-22;462~art.2 )

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Moduli da compilare e documenti da allegare
Trasmissione della dichiarazione di conformità per la messa in esercizio di impianti di messa a terra e di dispositivi di protezione da scariche atmosferiche
Dichiarazione di conformità degli impianti

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 27/06/2024 12:02.35